Qual è il percorso per diventare ispettore dei veicoli pesanti?

  • Home
  • Qual è il percorso per diventare ispettore dei veicoli pesanti?
Shape Image One
Qual è il percorso per diventare ispettore dei veicoli pesanti?

Qual è il percorso per diventare ispettore dei veicoli pesanti?

Il percorso per diventare Ispettore delle Revisioni dei Veicoli Pesanti (IVA-VP) in Italia prevede diverse fasi di formazione obbligatorie. Ecco una panoramica del processo:

1. Soddisfare i requisiti di base: per poter iniziare il processo di formazione per diventare IVA-VP, è necessario avere i seguenti requisiti:

 

      • Essere in possesso di una laurea in ingegneria, fisica, chimica o materie tecniche, oppure avere una formazione professionale equivalente.
      • Avere almeno cinque anni di esperienza lavorativa nel settore della tecnica automobilistica o della sicurezza stradale.
      • Avere una buona conoscenza della legislazione italiana e dei regolamenti tecnici in materia di veicoli a motore.
      • Essere in possesso di una patente di guida valida per il tipo di veicoli che si intende controllare durante le revisioni.

 

2. Sostenere il Modulo A (50 ORE DI FORMAZIONE): una volta soddisfatti i requisiti di base, puoi presentare domanda per sostenere il Modulo A, che è la prima fase di formazione obbligatoria per diventare IVA-VP. Il Modulo A è un esame teorico che verifica le conoscenze di base del candidato nel campo della sicurezza stradale e della tecnica automobilistica.

 

3. Sostenere il Modulo B (176 ORE DI FORMAZIONE): una volta superato il Modulo A, puoi passare alla fase successiva, ovvero il Modulo B un corso teorico e pratico

 

4. Eseguire l’esame di abilitazione per diventare Ispettore delle Revisioni dei Veicoli Leggeri: si tratta di un esame teorico e pratico per verificare le capacità del candidato di redigere correttamente i rapporti di revisione sui veicoli leggeri, nonché possedere conoscenze pratiche e teoriche sulla meccanica e sulla legislazione.

 

Ovviamente, se sei già in possesso del titolo di Ispettore delle Revisioni dei Veicoli Leggeri (o vecchio Titolo di Responsabile Tecnico), puoi accedere direttamente alla formazione specifica per i Veicoli Pesanti, vedo dal punto 5 qui sotto.

 

5. Sostenere il Modulo C (50 ORE DI FORMAZIONE): una volta superato il Modulo B, puoi sostenere il percorso di formazione relativo al Modulo C espressamente dedicato ai veicoli pesanti;

 

6. Sostenere il Modulo  di Aggiornamento (30 ORE DI FORMAZIONE): è obbligatorio per poter accedere all’esame ministeriale, aver superato con successo il Modulo di Aggiornamento (anche se è ancora in corso di validità quello che si possiede);

 

7. Sostenere l’esame ministeriale infine, per ottenere il titolo di IVA-VL, è necessario sostenere un esame teorico e pratico che verifica le capacità del candidato di redigere correttamente i rapporti di revisione sui veicoli pesanti e avere conoscenze di meccanica e sulla legislazione specifica.

 

Il processo di formazione per diventare IVA-VP è molto impegnativo e richiede un impegno costante e dedizione per completare con successo tutti i moduli di formazione obbligatori. Inoltre, è necessario aggiornare regolarmente le proprie conoscenze e competenze attraverso corsi di aggiornamento periodici per mantenere il titolo di IVA-VP

 

Lascia un commento